Sidecar

Un sidecar è un veicolo ad una ruota attaccato al fianco di una motocicletta, per ottenere un veicolo a tre ruote (ad ogni modo questi non vengono chiamati tricicli).

Il sidecar consiste di una telaio (che è saldamente fissato al telaio della motocicletta da un lato e sostenuto dalla sua ruota dall'altro) e da una carrozzeria. La carrozzeria tipicamente fornisce spazio per il sedile di un passeggero e un piccolo baule sul retro. In alcune versioni la carrozzeria del sidecar viene usata per trasportare solo merci (come sulla piattaforna di un camion).

La terza ruota del sidecar talvolta è motrice (solitamente tramite un differenziale, per migliorare la guidabilità del veicolo nel fuoristrada.

Prima degli anni '50 i sidecar erano abbastanza diffusi, fornendo un'alternativa economica all'automobile. I sidecar trovarono inoltre impiego come mezzi militari e della polizia. Durante la II guerra mondiale, le truppe tedesche usarono molti sidecar su meccanica BMW e Zűndapp.

Nell'Europa Occidentale e sul nostro mercato hanno avuto una certa diffusione modelli prodotti su meccaniche delle C.Z e Jawa (Repubblica Ceca) e Moto Guzzi (Italia).

Una motocicletta Harley-Davidson con sidecar.

 

Una motocicletta Harley-Davidson con sidecar.

I sidecar odierni, per l'uso stradale, sono più che altro una curiosità. Alcuni dei pochi produttori di sidecar sono: IMZ-Ural e Izhmash in Russia, Dnepr in Ucraina e Chang Jiang in Cina (tutti basati sullo stesso motociclo BMW della II guerra mondiale). I sidecar si vedono spesso sulle strade russe e ucraine.

Una IMZ-Ural Tourist del 2002.

IMZ-Ural

In Europa la maggior parte dei sidecar sono del tipo da motocross. Questi sono telai costruiti appositamente per affrontare condizioni molto impegnative su circuito. Questo sport ha anche alcuni seguaci negli Stati Uniti, in Australia e in Nuova Zelanda.

Ci sono molti piccoli produttori di sidecar in diverse nazioni.

Esistono anche dei sidecar per le corse su pista, che però differiscono molto dai tradizonali sidecar . Il veicolo è estremamente basso e allungato. Il pilota guida praticamente sdraiato sulla moto, mentre il passeggero svolge un ruolo fondamentale nel mantenere l'equilibrio del mezzo in curva, evitandone il ribaltamento.

 

 

 

 

 

 

 

 

URAL 650 cc

 

HARLEY DAVIDSON SIDECAR

 

 

 

 

 

 

 

 

Sidecars

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sidecars

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                                

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARMEC Triumph Rocket III Tremola II:

2300cc , 3 cylinders, 12 valves

Performance: 142 ps at 5750 rpm

200 Nm at 2500 rpm

watercoolder, driveshaft